Migration, Bonobo

il

[Elettronica, 2017]
Sesto album in studio del DJ inglese, Migration punta alle emozioni degli ascoltatori.

Il nodo centrale è il fenomeno della migrazione, così come dallo stesso titolo si può dedurre. E se il termine indica un notevole spostamento, inteso come fenomeno necessario e abituale, anche nell’album si intravede la continua oscillazione tra downtempo, acustica ed elettronica, che rende il tutto più interessante. Con un’impressionante definizione dei suoni, non mancano elementi di novità.

Nell’ascoltare Migration ci si sente leggerissimi, come se stessimo volando. E’ un piacere all’ascolto indescrivibile: provare per credere.

AD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...