INTERVIEW: Critico

il
Nome: Christian
In arte: Critico
Cognome: Attoli
Età: 18
Nazionalità: Italiano
Brani pubblicati: Mood, Ak-47, Limousine, Sandro
Album pubblicati: Shit Down Mixtape
Genere: Rap/Trap
Piattaforma: Youtube

Ciao a tutti, mi chiamo Christian, ho 18 anni e vengo da Varallo Pombia, in provincia di Novara.

Al momento oltre ad occuparmi di musica frequento la quinta superiore dell’istituto agrario Bonfantini. Nonostante i vari impegni scolastici, in vista dell’esame di maturità, non ho mai distolto l’attenzione dal mio obbiettivo principale: migliorare sempre più nell’ambito musicale, scoprendo nuovi suoni e nuovi metodi di comunicazione.

Mi sono avvicinato al rap grazie a Fibra e ai Dogo, anche se inizialmente non capivo a pieno i loro brani, vista la mia giovane età. Ho iniziato facendo freestyle con i miei amici. Anche se non ero proprio una cima mi piaceva sperimentare e mettermi in gioco. Una delle battle che mi appassionò di più fu quella alle lavanderie Ramone fra Ensi, Shade e Fred de Palma, ricca di punchline e di ironia, cose che ho sempre adorato e che adoro tutt’ora inserire all’interno dei miei testi.

I miei pezzi nascono da problemi familiari e crisi interiori che mi hanno accompagnato fin da quando ero piccolo.

La mia musica la reputo alquanto particolare, alternando parti rappate a melodie orecchiabili, che entrano facilmente in testa. Le influenze maggiori nei miei confronti provengono dall’oltreoceano, dall’America. Prendo spunto da un po’ di tutto, per lo più da Lil Uzi, Mgk, Drake, Travis Scott, Russ e Post Malone. Grazie alle loro differenti musicalità ho imparato ad ampliare i miei confini musicali, senza cadere nel mainstream.

Tutto ciò che scrivo gira intorno al mio nome, appunto, Critico. Critico, come il momento che sto e stavo affrontando quando ho deciso di intraprendere questa strada, piena di intoppi e difficoltà. Come ogni critico che si rispetti, giudico qualcosa, ma non di certo gli altri. Io osservo me stesso, i lati negativi e quelli positivi, cercando sempre aspetti da migliorare o da far emergere all’interno delle mie canzoni.

Appena sento una strumentale di un artista che mi affascina, la prendo e la faccio mia, prendendo spunti e aggiungendo naturalmente il mio contributo. Appena ho tutto il necessario vado in studio da U’Dan, il mio produttore, e ci mettiamo subito al lavoro: ognuno espone le sue idee e cerchiamo di far venire il pezzo nel migliore dei modi, secondo le nostre aspettative.

Da poco è uscita Sandro, una canzone alla quale sono molto affezionato, che comunica le mie varie peripezie familiari. Fa parte di un progetto di 6 tracce che sarà in uscita a breve e si aggiungerà al mixtape “Shit Down” uscito lo scorso anno. Il mio ultimo featuring è con i miei fratelli Anakin e Koffi, sulla base di Bad and Boujee di Metroboomin, nella quale si alternano francese e italiano. Comunque, tutte le mie tracce si possono ascoltare sul canale Youtube “CriticoCritico”.  Delle riprese dei miei video si occupano DEDHOUSE, Davide9911 e Federico Graziano.

Da qualche mese mi esibisco al Phenomenon di Fontaneto d’Agogna, in apertura ad artisti molto conosciuti in Italia, come Lazza, Dark Polo Gang e Fred de Palma. Sono veramente fiero di poter portare la mia musica davanti ad un pubblico abbastanza ampio. Non aspiro a collaborare con nessuno, voglio essere notato e cercato, voglio che la gente si accorga di ciò che sto facendo. Sono aperto a qualsiasi richiesta, sono sempre pronto a sperimentare.

Ho voglia di riscatto, di raccontare, di far vedere quanto valgo a chi non ha mai creduto in me e a chi è sempre stato pronto a puntare il dito. Voglio prendermi ciò che non mi è mai stato permesso, per riuscire a camminare a testa alta fra la folla, senza dover abbassare lo sguardo, intimorito da qualcosa o qualcuno.

Ogni traguardo che raggiungo lo dedico alla mia famiglia, ai miei amici e alla mia ragazza, sempre presente e disponibile nel darmi consigli. Piano piano raggiungerò il mio sogno, devo solo avere pazienza. Grazie all’aiuto della mia gente e grazie alle mie forze arriverò più in alto di quanto si possa immaginare. Voglio zittire tutte le male lingue e mostrare a tutti ciò di cui sono capace.

Critico per Siloud

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...