La teoria del tutto, Stephen Hawking

il

“L’orgine e il destino dell’universo” rappresentano i due grandi interrogativi dell’uomo.

Per discuterne Stephen Hawking, nel 2015, ha scelto di scrivere un libro. Ad oggi sicuramente un capolavoro della letteratura contemporanea.

L’astrofisico, che ci ha lasciato pochi giorni fa, è stato in grado di esporre in maniera semplice ed erudita tutte le teorie cosmologiche partendo Aristotele fino ad Einstein, passando da Tolomeo, Copernico, Galileo e Newton. Chiunque può capire di cosa si sta parlando, e chiunque può comprendere le nuove ipotesi basate sulla “Teoria del tutto”, l’unica capace, ad oggi, di rispondere ad un quesito fondamentale: perché esiste l’Universo?

Hawking ci mette davanti alla realtà, ci spoglia della nostra paura di non sapere, ci chiede di porci delle domande, ci fa innamorare dell’ignoto e ci dà la sensazione di essere “al sicuro” nonostante siamo un minuscolo granello di sabbia nell’Universo, nato dal caos.

Andate in libreria, cercate Stephen Hawking. Leggetelo e…scoprite!

LL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...