Rambo, Wello

il

[Trap, 2018]

A distanza di tempo, Wello continua a stupirci con i suoi pezzi. Il 19 luglio 2018 è stato pubblicato Rambo, con produzione di Larry Joule.

Rambo è il protagonista del film omonimo del 1982, diretto da Ted Kotcheff. Sylvester Stallone prende le vesti del personaggio descritto nel romanzo di David Morrell, Primo sangue.

Wello come Rambo. La forza e l’imponenza che Sylvester trasmette al pubblico nel film si trasformano in carica e spettacolo con Wello. La sua grinta e la sua carica si trasmettono anche a chi ascolta. Non la solita Trap, ma la sua Trap.

Wello è innovazione. I suoi ritornelli entrano in testa e difficilmente ne riescono ad uscire. Pochi concetti, poche frasi: dritti al punto. L’artista milanese è sempre breve e coinciso, non si perde in chiacchiere. Dalla sua intervista proprio per Siloud si legge: “Sono un semplice ragazzo che cerca di esprimersi attraverso il suono, le melodie, la scelta delle parole”. Ecco, il suo messaggio è proprio la sua musica, senza perdersi in troppi giri di parole.

Il video Rambo è una successione di scene notturne. Maschere, pistole, moto, cuori, nuvole, salti, soldi, gesti e mille effetti. Lo stile è inconfondibile.

Insomma… Ommioddio, Wello ce la sta facendo.

No more words, just Wello. C’è che afferma che sia anche meglio di Sfera. E voi cosa ne pensate?

AD

 

Leggi l'intervista di Wello: INTERVIEW: Wello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...