INTERVIEW: TrueSkillz

Componenti: Raffaele Cardinale, Lorenzo Grasso, Gianluca Mainiero
In arte: Withøut, Bes, D.Rock
Età: 22, 21, 21
Città: Ariano Irpino (AV)
Nazionalità: Italiana
Brani pubblicati: Sporca di Sangue, Black Eye Freestyle, Alcatraz, Da Solo, Mon Ami, Pathos
Periodo di attività: dal 2016
Genere musicale: Hip Hop
Piattaforme: YouTube, Spotify, Deezer, Apple Music, Shazam, Napster, Tidal e tutti i DS

Cos’è TrueSkillz e come nasce questo nome?

TrueSkillz è un gruppo musicale fondato nel 2016, composto da Raffaele Cardinale in arte Withøut (età 22) e Lorenzo Grasso in arte Bes (età 21), che si accosta alle produzioni musicali e alle performance live di Gianluca Mainiero in arte D.Rock (età 21).

Il nome “TrueSkillz” nasce da uno slang americano tipico dell’HipHop che utilizzavano gli MC’s per auto-celebrare le proprie competenze, tradotto “vere abilità/competenze”.

Come avete mosso i vostri primi passi nel mondo della musica?

I primi passi nel mondo della musica sono stati mossi congiuntamente, ognuno naturalmente con le proprie influenze, ma uniti solo ed esclusivamente dal piacere di fare musica e di farla insieme.

Come vi siete incontrati e quando avete deciso di fare musica insieme?

Prima di essere un gruppo musicale, siamo amici da sempre.

Il primo passo verso la realizzazione di un brano, nasce per puro divertimento, quando poi ci siamo resi conto che era una cosa che ci piaceva, ci emozionava e ci riusciva alquanto bene, abbiamo deciso di continuare a coltivare questa passione in maniera sempre più seria. Il tutto nasce dal fatto che abbiamo ascoltato sempre questo genere, ognuno con i propri artisti di riferimento e di ispirazione, che vanno dall’Hip Hop americano anni ’90 fino all’Hip Hop/Trap di adesso.

Ci piacerebbe sapere di più sulla vostra musica. Come nasce l’idea di un vostro brano e a chi affidate la produzione musicale e le riprese?

L’idea di un brano nasce in maniera naturale e spontanea. Partiamo da un beat, passando per la ricerca delle linee melodiche fino alla fase di scrittura e registrazione. Non partiamo da un’idea o da un concetto, ma da sensazioni, dal nostro umore, da quello che facciamo e da quello che viviamo ogni giorno. Possiamo dire che non abbiamo un metodo fisso ma varia di brano in brano. Per quanto riguarda le riprese, nel nostro percorso abbiamo lavorato con diversi video-maker. Attualmente lavoriamo con la Black Diamond Agency.

Come scegliete le ambientazioni dei vostri video e chi ne prende parte?

Le ambientazioni dei nostri video variano in base al brano che vogliamo proporre. Ogni ambientazione deve riuscire a  trasmettere la stessa sensazione/emozione che trasmette la canzone.

Descriveteci più nei dettagli “Mon Ami”, il vostro ultimo singolo. Cosa volete dire a chi vi ascolta con questo pezzo?

Come abbiamo detto, la nostra voglia di fare musica nasce principalmente dal fatto di farla insieme, dal fatto che siamo un gruppo di amici prima di essere un gruppo musicale; il brano fondamentalmente parla di amicizia e di lealtà.

Da “Sporco di sangue” a “Mon Ami”, in cosa vi vedere cambiati?

Ci sentiamo molto cambiati, sia tecnicamente che mentalmente. Puntiamo sempre a migliorare e a rendere il tutto più professionale possibile in base ai mezzi a nostra disposizione.

Ogni progetto che portiamo a termine è un nuovo inizio con un nuovo traguardo da raggiungere.

Qual è il pezzo più significativo per il vostro percorso?

Il prossimo, ci sentiamo ancora incompleti e abbiamo tanto da imparare! Ogni pezzo per noi ha un significato, un messaggio che cerchiamo di far arrivare a chi ci ascolta, nulla è lasciato al caso.

Il messaggio di “Da Solo” è abbastanza chiaro. C’è da dire, però, che senza l’appoggio di chi vi ascolta non si potrebbero avere risultati. Chi vi ha sostenuti in questo percorso e chi continua a farlo?

“Da Solo” nasce come una sorta di protesta nei confronti di chi ci ignorava e non aveva mai preso seriamente il nostro progetto. Questa è stata la nostra forza, ci ha spinto a fare sempre meglio ed è proprio grazie a questo pezzo che sono arrivati i primi risultati, i primi live e le prime soddisfazioni. Siamo sicuri che senza le nostre famiglie e i nostri amici a supportarci “quando non c’era nessuno”, non saremmo andati avanti.

State lavorando ad un album o a qualcosa di nuovo?

Qualche giorno fa abbiamo annunciato il nostro primo album, in uscita a dicembre. Invitiamo i lettori a seguirci sulle nostre pagine per restare aggiornati.

Quali sono i vostri progetti futuri?

Il futuro è tutto da scoprire.

C’è qualcosa che vorreste dire ai nostri lettori?

Ringraziamo Siloud per quest’opportunità. Restate aggiornati e seguiteci che questo è solo l’inizio. 127 FAM.

TrueSkillz for Siloud

(Thanks to Morecca Production)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...