InTheShot: Città che lasciano il segno: Napoli, Stefano Izzo

il

imageStefano Izzo è un disegnatore meccanico e vive a Prato, dove lavora presso uno studio  tecnico.

Nell’intervista che noi di Siloud gli abbiamo dedicato qualche tempo fa, Stefano ci ha descritto i suoi primi passi in questo campo. Il suo lavoro non ha nulla a che fare con la fotografia, ma la sua passione verso questa ‘arte’ lo porta continuamente ad imparare e sperimentare nuove tecniche.

Nonostante sia lui stesso a dire di essere alla ricerca di uno stile più personale, riteniamo che in realtà ne abbia uno già ben definito, che rende le sue foto uniche ed inconfondibili.

Oggi Stefano ci parlerà di una sua esperienza nella città di Napoli. Enjoy!

CITTÀ CHE LASCIANO IL SEGNO: NAPOLI

piazza_del_plebiscito

Oggi voglio portarvi con me a rivivere le magnifiche sensazioni provate durante le scorse vacanze estive in una città tra le più magiche d’Italia, Napoli. Raccontare di questa città non è facile: avvolta spesso da questioni irrisolte, è creativa, viva, capace di offrire ad ogni incontro qualcosa di nuovo. Le sue bellezze non sono discutibili e trarne giovamento è semplice: basta partire. Dei tanti aggettivi positivi con i quali potrei definire Napoli voglio sceglierne uno che invece non potrebbe mai identificare una città così: “banale”. Qui tutto è complesso, a tratti contraddittorio, ricco di particolarità sempre in evoluzione. Si raccolgono problemi e bellezze, zone più degradate si affiancano a magnifici viali alberati, palazzi e panorami mozzafiato. Visitare Napoli significa immergersi in una realtà sorprendente e unica.

In questo scatto riporto uno scorcio di Piazza del Plebiscito, la piazza più importante di Napoli e tra le più grandi d’Italia con la sua superficie di circa 25000 mq, posizionata tra lo splendido lungomare e via Toledo. Al centro del colonnato si erge la Basilica di San Francesco Di Paola. Forme e stili ricordano quelli di San Pietro e del Pantheon a Roma e la sensazione davanti a tanta ampiezza e bellezza è di quelle che ti avvolge. Vi lascio con un aneddoto riguardante questo luogo.

Passeggiando in Piazza del Plebiscito è comune incontrare persone che provano ad attraversare la piazza con gli occhi bendati. Questo gioco ha una tradizione molto antica che mescola storia, leggenda e tradizione napoletana. L’impresa consiste nel percorrere bendati i 170 metri che intercorrono tra la porta d’ingresso del Palazzo Reale e le statue equestri poste di fronte. L’obiettivo è riuscire a passare tra le due statue. La leggenda sostiene che nessuno possa riuscirci a causa di una maledizione della regina Margherita.
Si dice infatti che fosse il modo per essere liberati dalla prigionia una volta al mese quando la regina concedeva tale possibilità. Dall’altro lato la superficie ampia e sconnessa della piazza fa perdere facilmente la giusta direzione. Voi ci avete mai provato?

Consiglio comunque, per chi non l’avesse ancora fatto, una visita in questa splendida città che unisce in modo perfetto arte e sapori di una delle cucine più buone in assoluto.

Vi lascio sotto alcuni dati sullo scatto:

• Sony Alpha 7 Mark II con obiettivo Samyang 14mm f2.8 ED AS IF UMC 1/125 sec – ISO200
• Post produzione con Adobe Photoshop Lightroom.

Ringrazio gli amici di Siloud e i loro lettori. Se volete seguitemi anche su Instagram sul profilo @nencospic.

Al prossimo scatto!

Stefano Izzo for Siloud

 

 

Instagram: https://www.instagram.com/nencospic/?hl=it

Yallers A.P.S.

Via Enrico Medi, 21/C | 63822 Porto San Giorgio (FM) | Italy

info@yallers.com | +39 0734 1963000

YALLERS.COM FACEBOOK INSTAGRAM | LINKEDIN

Cerca “Stefano Izzo” su http://www.siloud.com per leggere l’intervista di Stefano e per vedere tutti gli articoli in collaborazione con lui!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...