Multitasking, Richairo

il

[Trap, 2019]

Oggi vi parlerò di Multitasking, l’ultimo EP rilasciato dal giovanissimo rapper Richairo. RichairoIl titolo in sé è già un indizio fondamentale per capire cosa racchiude questo progetto: stiamo parlando della musica, delle emozioni, delle rime e della vita del giovane artista.

Il concetto di ‘multitasking’ è usato come metafora per descrivere la dislocazione dei brani. Le tracce offrono un mix di emozioni che Richairo ha voluto riportare in barre, non c’è alcun apparente legame tra esse, bensì le diverse esperienze fanno parte contemporaneamente del vissuto dell’artista. Tali esperienze sono narrate in 6 tracce, che sono:

  1. Non Importa
  2. Hasta La Vista
  3. Lemonade Pt.2 (feat. Calvin Johnson)
  4. Limited Edition
  5. Inchiostro (feat. PY)
  6. Notte da Leoni (feat. MpBig, PY, SpikeDiff, CalvinJohnson)

Copertina

La prima traccia è uno sfogo di Richairo. Non Importa è la considerazione scaturita dalle critiche, contrapposizioni e invidia che in determinate situazioni ha dovuto subire. Nonostante gli errori e le cadute, si è sempre rialzato rimboccandosi le maniche, proseguendo dritto per gli obbiettivi stabiliti. Il beat è formato da una ripetizione ciclica di note e cassa, un sound fresco con influenze old.

Hasta la Vista ha un mood più soft e le tematiche sono trattate in maniera leggera. Si racconta di un momento particolare di una storia particolare. L’arpeggio di chitarra e l’uso minimal dell’autotune nelle barre producono un brano disinvolto.

Lemonade Pt.2, in cui compare la prima collaborazione dell’ep con Calvin Johnson, è il prosieguo di un precedente lavoro che ha legato gli artisti. Il primo capitolo di Lemonade uscì qualche anno fa su Youtube, ebbe uno smodato seguito per cui nelle esibizioni live era la track maggiormente richiesta. La Parte 2 è una bomba ad orologeria, differente dalle precedenti tracce. La sonorità permette varie letture. È forte sia ascoltarla live ma al tempo stesso ballarla in disco.

Limited Edition, prodotta da Gione, ha un mood totalmente new wave. Flow e barre hanno attitudine più ‘coatta’ e anche la voce è un po’ più ‘sporca’. Più che di un ricordo passato, in questa traccia Richairo parla di un sogno futuro, quello che spera di raggiungere lavorando duro nel presente.

Voglio prestare attenzione in maniera più decisa su Inchiostro (feat. PY). In questo brano possiamo captare il lato più intimo di Richairo, che scrive una poesia moderna in chiave musicale. PY, oltre a rappare sul beat, è anche il produttore dell’intero disco. Se volete conoscere Richiaro non solo come personaggio ma come persona, quando posa il microfono e vive la sua quotidianità, dovete assolutamente porre interesse a questa traccia.

La chiusura del disco è un featuring con tutti i suoi soci: Notte Da Leoni, prodotta anch’essa da Gione, richiama non solo nel titolo ma anche nelle vibrazioni il famosissimo film di Todd Phillips. Strumentale mixata con l’urlo di Tarzan, una cosa folle proprio. Se state presi bene dovete pomparla in loop.

Multistasking è un prodotto in cui Richairo ha investito molto, ha messo tutto sé stesso per arrivare al pubblico. Nonostante la strada solista dell’ep, resta sempre attivo anche alla carriera del suo collettivo Bling Jack Rec: una famiglia più che un team, in cui si punta a salire sempre di livello con sudore e ambizione.

Vi lasciamo con delle parole di Richairo:

L’EP si conclude con l’augurio che tutti voi che avete letto questo articolo andiate a dare un ascolto sincero e veritiero. Se dovesse piacervi… regà mettete like, condividete e taggate. Se non dovesse piacervi, ci abbiamo provato a convincervi sia io sia i ragazzi di Siloud, che ringrazio nuovamente con l’augurio di avere il giusto seguito che meritano.

Volevo ringraziare ovviamente anche i membri della Bling Jack Rec che per me sono come una seconda famiglia, cerchiamo di migliorarci sempre pian piano e cerchiamo di andare d’accordo tutti, anche se capite bene che in 5 è tutto un po’ più complicato, anche perché siamo tutti allo stesso livello.
Nel ringraziamento specifico in particolare PY che ha dovuto sopportarmi per ogni produzione che ha fatto, compreso il mix finale. So di averti stressato brod, ma alla fine abbiamo cacciato tutte ste bombette!

Ragazzi supportate Multitasking e andatelo a pompare su Spotify.

CM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...