InTheShot: Piazza Navona, Andrea Brandino

Piazza Navona, fra il 1652 e il 1676, tutti i sabati e le domeniche di agosto veniva allagata per dare refrigerio ai romani, questa cosa era possibile anche grazie al suo pavimento concavo. Si racconta di annegamenti e tuffi, ma l’acqua non ha mai superato i 50 cm di profondità.

Piazza Navona, Andrea Brandino

Andrea Brandino for Siloud


Messinese trapiantato a Roma, Andrea Brandino è un fotografo, un ottimo fotografo.

Andrea BrandinoQualche tempo fa gli abbiamo dedicato un’intervista in cui ci ha raccontato un po’ i suoi inizi nel mondo della fotografia. Riteniamo che il suo punto di vista sia molto interessante: “Cerco di trasmettere sempre le mie sensazioni attraverso la foto che scatto in quel momento, magari ognuno poi finisce per costruirci dietro la propria storia, ma questo è proprio il bello della fotografia: crei una storia che tutti possono leggere e tutti possono scrivere”.

 Instagram: @andrea_bra

Cerca “Andrea Brandino” su http://www.siloud.com per leggere l’intervista di Andrea e per vedere tutti gli articoli in collaborazione con lui!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...