InTheMusic: Dioniso, interview

Dioniso nel mondo dell’antica Grecia ha portato una nuova scintilla, ha fatto capire ai popoli che lo veneravano che la vita può essere vissuta anche con continua gioia, felicità ed ebrezza. Un po’ quello che i ragazzi della band omonima si propongono di fare con la musica, cercando di trasmettere quante più emozioni possibili e toccando le sfere più profonde dell’animo umano. Quattro ragazzi, quattro sfumature di stile differenti. Oggi li potrete conoscere grazie all’intervista che gli abbiamo riservato.

Band: Dioniso          
Componenti: Francesco Campo, Andrea Sciacca, Filippo Ferro, Filippo Novello
Età: 26, 24, 20, 17
Città: Caltagirone, Vizzini, Mirabella Imbaccari, Mirabella Imbaccari
Nazionalità: Italiana 
Brani pubblicati: Su-Spire, Dammi Una Ragione
Periodo di attività: dal 2018
Genere musicale: indie Pop / Rock Alternativo 
Piattaforme: YouTube, Spotify, Itunes, Amazon Music

Chi sono i componenti di Dioniso?

Ciao amici di SILOUD! Siamo Francesco, Filippo, Filippino e Andrea. Siamo tutti siciliani e viviamo nella provincia di Catania. Francesco è il fondatore della band, ha 26 anni e oltre ad essere il nostro chitarrista è un Tecnico di Radiologia Medica, Andrea il nostro batterista\percussionista si è laureato in percussioni al conservatorio di Catania e adesso si sta specializzando, Filippo il nostro frontman canta e studia Economia all’Università di Catania, infine, Filippino il nostro bassista pianista tuttofare deve iniziare il quinto anno del Liceo Classico.

Una band dal nome insolito legato alla mitologia greca. Come nasce l’idea di “Dioniso”?

Un nome sicuramente insolito ma che ci identifica in pieno! Dioniso nel mondo dell’antica Grecia ha portato una nuova scintilla, ha fatto capire ai popoli che lo veneravano che la vita può essere vissuta anche con continua gioia, felicità ed ebrezza. Un po’ quello che cerchiamo di proporre noi con la nostra musica, cercando di trasmettere quante più emozioni possibili e toccando le sfere più profonde dell’animo umano.

Ogni band ha una storia da raccontare. Quando avete deciso di cominciare a far musica insieme? 

Francesco suona già da diversi anni nel territorio catanese e questa esperienza accumulata nel tempo lo ha portato a desiderare di formare una band come quella dei Dioniso caratterizzata da ragazzi che presentassero qualità e personalità da vendere ed inoltre che proponesse una musica forte e diretta col fine ultimo di sconvolgere positivamente l’ascoltatore. Per fare ciò ci volevano le persone giuste e la fortuna ha voluto che Francesco incontrasse in prima istanza Andrea e in seguito Filippo e Filippino. Dalla prima prova insieme abbiamo capito che l’energia generata dalla musica che producevamo era davvero intensa e superiore agli standard a cui eravamo abituati. Adesso siamo inseparabili e abbiamo la voglia di conquistare tutto e tutti!

Ognuno di voi ha un ruolo ben diverso nella band. Si riconosce l’identità di ognuno dei componenti. Quali sono gli artisti con cui vi siete formati e da cui vi lasciate ispirare?

Per noi quattro e per la nostra musica è fondamentale avere queste quattro identità ben distinte. Ognuna porta un colore, una sfumatura diversa ai quadri musicali che cerchiamo di dipingere. Le grandi Rock Band anni 60\70 sono la nostra principale ispirazione. Al giorno d’oggi inoltre, traiamo grande impulso e stimolo creativo dalla musica dei Tame Impala e degli Imagine Dragons.

Abbiamo ascoltato i vostri pezzi: il vostro è un genere pop-rock davvero particolare. Se doveste definirvi, come classifichereste la vostra musica?

Risulta difficile anche a noi identificarci in un genere specifico. Amiamo non porci limiti e spaziare con la musica che creiamo, assecondandola lungo la strada che decide per noi sin dal primo momento della sua creazione. Possiamo davvero suonare tutto dal Dream Pop all’Hard Rock!

Siete la perfetta fusione di una band che riesce a creare i propri brani con un processo positivo. Quali sono le fasi di scrittura e come, ognuno di voi, partecipa all’uscita di un nuovo brano?

La chiave musicale che abbiamo trovato è merito del lavoro della nostra produzione, la Hamsa Music Production. Il passaggio da semplice cover band a band che presenta i propri inediti con queste particolarità spiccate è avvenuto grazie all’entrata in scena del nostro produttore musicale Ermanno Figura in arte Herman Ezscò. Ermanno ha capito quello che siamo e ci ha indicato la strada da seguire. La band al completo con il nostro produttore partecipa attivamente alla creazione della musica. Filippo si occupa della stesura dei testi e lo fa con una naturalezza e un’immediatezza disarmante.

I temi dei vostri testi sono particolarmente vicini ad una fascia generazionale troppo spesso “dimenticata” e “giudicata”. Quanto delle vostre esperienze mettete nei brani?

Non abbiamo la pretesa di ergerci a “paladini” dei “dimenticati”, le nostre vite fatte di caos, le nostre emozioni giovanili spesso contrastanti, le nostre pulsioni a tratti difficili da controllare sono la principale fonte di ispirazione per la nostra musica. Senza tutto questo i Dioniso non esisterebbero.

Dal 19 giugno è in rotazione radiofonica “Dammi una ragione”: Come nasce questo brano e qual è la sua storia?

Dammi una ragione è un brano nato da una voglia musicale comune nostra e del nostro produttore di fare un brano che presentasse delle sonorità calde e leggere ma allo stesso tempo che ben distinte e attuali. La scintilla che ha portato alla stesura del testo scritto da Filippo è avvenuta una volta tornato a casa dopo aver passato una notte universitaria di quelle da ricordare per gli avvenimenti paradossali avvenuti.

Siete vicini all’uscita di un album tutto vostro. Quali sono gli altri progetti per il futuro, e soprattutto, quali sono i vostri sogni nel cassetto? 

Il progetto principale è quello di consolidare la nostra posizione musicale e di emergere definitivamente come band di successo. Il sogno in grande invece è quello di organizzare un tour nei principali stadi sia in Italia che all’estero, sarebbe davvero grande!

C’è qualcosa che vorreste dire ai nostri lettori?

Certamente! Vogliamo che tutti voi che ci avete letto e ci state scoprendo possiate entrare nel nostro mondo e possiate trovarne piacere, conforto e divertimento. Abbiamo davvero tanto da darvi!

Dioniso for Siloud 

Instagram: @dioniso_band_official 
Facebook: 
@dionisobandofficial
Amazon Music: 
Dammi una ragione, Dioniso
Apple Music: @Dammi una ragione, Dioniso

Credits:
RED&BLUE MUSIC RELATIONS, Clarissa d'Avena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...