InTheMusic: ETMO, interview

Fare musica fino allo sfinimento è il progetto che ha Etmo, all’anagrafe Luigi Volpe. Apre gli occhi ed è Etmo senza entrare in nessun personaggio, il suo modo di vivere, di porsi o anche semplicemente ciò che trasmette attraverso le canzoni è la sua vita di tutti i giorni. Si è appassionato alla musica da bambino e da subito ha trovato la sua dimensione nel mondo hip hop. “JORDAN6”, invece, è il titolo del suo ultimo singolo.

Nome: Luigi
Cognome: Volpe
In arte: Etmo
Età: 20
Città: Torino
Nazionalità: Italiana
Periodo di attività: dal 2013
Genere musicale: Rap/Pop ‘’Trapsoul’’
Piattaforme: YouTube, Spotify, Apple Music, Deezer, Amazon Music, Tidal ecc.

Chi è Etmo nella vita di tutti i giorni?

Etmo nella vita di tutti i giorni è semplicemente Luigi. Apro gli occhi e sono Etmo senza entrare in nessun personaggio, il mio modo di vivere, di pormi o anche semplicemente ciò che trasmetto attraverso le canzoni è la mia vita di tutti i giorni.

Come nasce il tuo nome d’arte?

Questa è la domanda più frequente e a cui mi piace meno rispondere per il semplice fatto che è un nome che mi diedi da ragazzino tra una barra e l’altra nei cypher. Semplicemente non avevo minimamente idea di come chiamarmi.

Ti sei appassionato alla musica da bambino e da subito hai trovato la tua dimensione nel mondo hip hop. Quali sono i tuoi primi ricordi e in che modo coltivi il tuo amore verso questo mondo?

Precisamente trovai la mia dimensione nel mondo della musica, l’hip hop fu solo una scusa per iniziare a scrivere, diciamo che per iniziare credevo che fare rap fosse più semplice oltre che essere comunque uno dei generi che ho ascoltato maggiormente.

Quali sono i tuoi principali riferimenti musicali e a quali ti ispiri maggiormente?

Sono una persona che ascolta davvero tutto, in particolare mi piace scoprire artisti emergenti e principalmente americani, trovo lavori molto più interessanti tra le varie Radio di questi artisti su Spotify che in molti artisti affermati. In ogni caso gli artisti che influenzano maggiormente la mia scrittura sono Tory Lanez, Summer Walker, PARTYNEXTDOOR, Rihanna, SZA, 6LACK, VORY, Drake e moltissimi altri.

Hai cominciato da piccolo a partecipare alle battle di freestyle, da intendere anche come un momento per trasmettere il proprio senso del fare musica. Quale pensi sia il messaggio da comunicare proprio grazie alla musica?

Credo che la musica trasmetta un messaggio di libertà, indipendentemente dal suo testo.

Con un brano puoi essere te stesso, cantarlo come se lo avessi scritto tu ma non è dovuto per forza dalle parole, spesso trasmetti più con delle vibrazioni.

Ci parleresti del progetto Etmo e dei caratteri che lo distinguono da altri artisti della scena italiana?

Etmo è soul, r&b, hip-hop, pop. Etmo è arte. La mia risposta alla prima domanda è anche la risposta a ciò che mi distingue dalla scena.

“JORDAN6” è il titolo del tuo ultimo singolo. Come nasce e come è stato prodotto? 

In realtà è nata davvero a caso, Jo mi passò il beat e il giorno dopo mi arrivarono le Jordan 6 che comprai la settimana precedente, fu così che mi ritrovai con un paio di Jordan 6 e un beat di Jo Diana e scrissi ritornello e strofa.

Non soddisfatto, la accantonai finchè un giorno mi ritrovai con BadSavage, gliela feci sentire e fomentatissima scrisse la sua strofa e mi convinse subito a registrarla.

Se non fosse stato per lei a quest’ora il brano sarebbe ancora nel mio Mac.

In che relazione questo brano si pone con i tuoi brani già online? 

JORDAN6 è sicuramente un brano che riprende il mio lato esplosivo che ho mostrato nel mio progetto ‘’SAIYAN’’ (EP di 8 brani interamente prodotto da Jo Diana). Ricollegandomi alla sesta domanda, come vi ho detto Etmo è arte ed è tendenzialmente pop ma credo che sia impossibile per me rinchiudere tutto in un unico genere musicale.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro? 

Fare musica fino allo sfinimento.

C’è qualcosa che vorresti dire ai nostri lettori?

Certo! Vi consiglio fortemente di tenermi sott’occhio e di fare lo stesso con tutta la realtà RKH.

Etmo for Siloud

Instagram: @etbooy
YouTube: etboy

Credits: RKH

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...