InTheMusic: 99paranoie, interview

99paranoie è un nome che deriva dalla sua personalità paranoica e ansiosa. La scelta di tentare la via artistica Jacopo l’ha presa a 19 anni, dopo aver iniziato a scrivere i suoi brani. “Sugar Mummy” è il titolo del suo nuovo singolo, un brano che unisce diversi generi e sonorità.

Nome: Jacopo
Cognome: Micillo
In arte: 99paranoie
Età: 22
Città: Acquafredda (BS)
Nazionalità: Italiana
Brani pubblicati: Iphone, Sugar Mummy, Lolita, Cerchi nel Fumo
Album pubblicati: My name is Rose 
Periodo di attività: dal 2019
Genere musicale: Cantautorato/Rap
Piattaforme: YouTube, Spotify, Apple Music, Deezer, Amazon Music

Chi c’è dietro 99paranoie?

Dietro 99paranoie c’è un ragazzo di periferia, quella periferia grigia e nebbiosa della Pianura Padana. Nella vita faccio quello che serve per poter vivere cantando. E ogni tanto vendo auto d’epoca.

Come nasce il tuo nome d’arte?

99paranoie è un nome che deriva dalla mia personalità paranoica e ansiosa. Siccome Jacopo dalle mille paranoie non mi suonava molto bene ho scelto di accoppiare le paranoie con il mio anno di nascita.

Come è nata la tua passione per la musica? 

La passione per la musica deriva da mio padre, grande appassionato di soul, R&B e cantautorato italiano. Fin da quando stavo in una culla ascoltavo Stevie Wonder, De Andrè, Van Morriso ecc. Già da piccolo ho iniziato poi a suonare, prima il clarinetto e poi la chitarra. La scelta di tentare la via artistica però è arrivata tardi, a 19 anni, dopo aver iniziato a scrivere brani miei.  

Quali sono le tue principali influenze e come si uniscono nelle tue produzioni?

Le mie principali influenze internazionali sono Van Morrison, Red Hot Chili Peppers, Mac Miller, e ultimamente Gunna e Lil Baby. Per quanto riguarda le influenze italiane parto da De Andrè e passo al rap più cantautorale come Dargen D’amico, Tedua, Bassi Maestro e Rkomi. Penso che più che fondersi queste influenze mi aiutino a sperimentare in generi molto diversi l’uno dall’altro.

Ti alterni tra la vendita di macchine d’epoca e la scrittura di canzoni. Come si relazionano queste due parti nella tua vita?

Attualmente le auto d’epoca, per quanto continui a lavorare in quel campo, non sono più la mia attività principale. Ora riesco quindi a conciliarle più facilmente con la musica. Prima invece riuscivo a farlo lavorando però H24. 

Quali sono i caratteri principali delle tue produzioni? 

Penso che la mia caratteristica principale, soprattutto nella scrittura, sia la mia dualità. Passo da pezzi estremamente introspettivi, dove faccio navigare l’ascoltatore nel mare dei miei pensieri, a brani impostati su immagini trainate dallo storytelling. 

“Sugar Mummy” è il titolo del tuo nuovo singolo, un brano che unisce diversi generi e sonorità. Ci dici di più?

Sugar Mummy è un brano che serve a ricordarmi che è importante godersi il momento. I problemi ci sono sempre, ma a volte bisogna pensarci “domani”. “Come Icaro in the sky mi scotterò col sole, ma ci penserò domani.”

Come, questo brano, si relaziona con le tue produzioni passate? 

Sugar Mummy è un brano allegro, scritto da un 99paranoie che cerca di godersela il più possibile, per quanto circondato da problemi. I brani precedenti, e in particolare tutto l’EP “My name is Rose” invece, sono figli della sofferenza. 

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?  

Arrivare Primo.

C’è qualcosa che vorresti dire ai nostri lettori?

Siate come Icaro. Anche se si è scottato col sole il suo nome lo ricordano tutti, quello del padre non lo ricorda nessuno.

99paranoie for Siloud

Instagram: @99paranoie
Facebook: @99paranoie
YouTube: 99paranoie
Newsletter: https://www.rcwaves.it/99paranoie/newsletter07

Credits: RC Waves

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...