InTheMusic: Lotus (2023), interview

Giulia, in arte Lotus, ha 30 anni ed è una cantautrice friulana. Il suo nuovo singolo “Vita” è nato poco dopo l’uscita del suo primo album “Oltre”, pubblicato il 5 febbraio 2021. Il brano rappresenta una presa di consapevolezza di sé stessi e dell’ambiente circostante e, tra le altre cose, è anche un inno alla vita.

Nome: Giulia
Cognome: Marcuzzi
In arte: Lotus
Età: 30
Città: Udine
Nazionalità: Italiana
Brani pubblicati: Vita, Mente, Il canto del cigno, Heimat, Quello che conta
Album pubblicati: Oltre
Periodo di attività: dal 2019
Genere musicale: Pop, Cantautorato
Piattaforme: Spotify, ITunes, Amazon Music, YouTube, ecc.

Ciao Giulia, che bello risentirti. Come va?

Ciao! Anche per me è un piacere rifare quattro chiacchiere con voi! Sto molto bene, grazie. Sono davvero emozionata per l’uscita del mio nuovo singolo.

Ricordaci di te: chi sei, da dove vieni e cosa fai nella vita?

Sono Giulia, in arte Lotus, ho 30 anni e sono una cantautrice friulana.

In che modo la tua identità musicale si è arricchita nell’ultimo anno?

In questo ultimo anno sono cambiate molte cose nella mia vita e sicuramente anche dal punto di vista musicale ci sono state delle evoluzioni. Sto sperimentando anche altri generi e diversificando ancora di più i miei ascolti. A breve scopriremo il risultato!

Di recente, hai scoperto qualche nuovo artista che ti sta incuriosendo particolarmente?

Sto cercando di ampliare i miei orizzonti musicali e sto ascoltando molta musica soul e R&B Non c’è un artista in particolare su cui mi sto focalizzando, bensì ascolto playlist varie da cui trarre più spunti interessanti possibili. Invece, per quanto riguarda il genere pop che ho abbracciato finora, quest’anno ho ascoltato molto Birdy.

Il tuo nuovo singolo si intitola “Vita”. Come nasce?

Il mio nuovo singolo “Vita” è nato poco dopo l’uscita del mio primo album “Oltre”, che è stato pubblicato il 5 febbraio 2021.

“Vita” rappresenta una presa di consapevolezza di sé stessi e dell’ambiente circostante. Cosa ha ispirato questo testo e come è avvenuta la sua scrittura?

Era da poco uscito il mio primo album e avevo bisogno un po’ di tirare le somme, sia dal punto di vista artistico che soprattutto da quello personale. Avevo portato finalmente a termine il mio obiettivo e si era come creato un vuoto, avevo bisogno di capire nuovamente quali fossero le mie priorità e in che direzione andare.

Il brano, in realtà, è anche un inno alla vita: che messaggio hai voluto lasciare ai tuoi ascoltatori?

Ho voluto ribadire quanto fosse importante non vivere di rimpianti e di agire con coraggio, poiché è l’unico modo per sentirsi felici e realizzati. La vita è nelle nostre mani più di quanto pensiamo ed è decisivo dare un senso al proprio percorso e non rimanere incastrati nella zona di comfort. La vita è oltre la paura.

Come hai lavorato, invece, al sound del brano e in che modo questo si ricollega alle tue produzioni passate?

Come per i brani dell’album, anche “Vita” è stata prodotta con il mio insegnante Luca Bellanova. Trovo che sia coerente con il sound precedente, ma allo stesso tempo più matura ed elaborata.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?

Come dicevo prima, sto sperimentando generi nuovi e vorrei quanto prima tornare in studio a registrare nuovi pezzi.

C’è qualcosa che vorresti dire ai nostri lettori?

Mentre vi dirigete verso la meta, godetevi il tragitto e se l’obiettivo ha veramente un senso, dimenticherete qualsiasi fatica.

Lotus for Siloud

Instagram: @lotus_officialmusic
Facebook: @lotusmusic92
YouTube: Lotus

Credits foto: Marco Emme
Credits: GM press

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...